Blog

Incontriamo il Granaro e Logiurato

Martedì 9 aprile 2019 alle 21.00 incontriamo il Granaro vini e Logiurato

Produrre vino rispettando l’ambiente e le persone: le aziende il Granaro e Vigneto Otto Logiurato hanno questo in comune, che portano nell’associazione Streccapogn, che da anni si occupa di progetti di filiera corta e di comunità, sostenendo l’integrazione e l’inserimento lavorativo di persone in difficoltà e di nuovi agricoltori!
Il Granaro è a Ciano di Zocca, sull’appennino modenese, dove producono vino (barbera e pignoletto) senza prodotti chimici, solfiti e lieviti aggiunti, oltre a grani antichi, ortive e frutti antichi (leggi la scheda di presentazione). 
Otto Logiurato è a Monteveglio, sull’appennino Bolognese, dove produce cabernet sauvignon e pignoletto fermo e frizzante ricercando connubio di naturalezza e gusto.

Ricerca

TI INTERESSA IL PROGETTO?

Iscriviti alla newsletter di Camilla! Ti terremo aggiorneremo.