Blog

Utopia in cantiere

Le prospettive dell’economia solidale nel nostro territorio.

“L’utopia è ciò che ha così senso da meritare la mia scelta e il mio impegno. Ciò per cui vale la pena di impegnarsi” dalla prefazione di Roberto Mancini al libro “Utopia in cantiere. Economia solidale, nuova economia politica”.

Alla presenza di Soana Tortora, una delle autrici con il gruppo di Solidarius Italia, ne parliamo con i soci di Camilla, i cittadini interessati e con le persone impegnate in diversi progetti di economia solidale nel nostro territorio, per rispondere ad alcune domande fondamentali.

Come creare pratiche e sinergie incisive per rendere i nostri progetti attivatori di cambiamento per sempre nuovi pezzi di società?

Come rapportarsi alle risorse del territorio promuovendo nuovi legami comunitari?

Dalla recensione di Paolo Cacciari al libro: “Le comunità economiche solidali si organizzano, reticolarmente, in filiere e distretti produttivi capaci di corrispondere alle esigenze emerse. Insomma, una programmazione democratica, autodeterminata e autogestita dal basso e rapportata alle risorse culturali e naturali esistenti nei territori. In tal senso fare economia solidale non è null’altro che «promuovere i legami comunitari nei contesti sociali di cui fa parte». I legami comunitari appunto.

Vi aspettiamo per un dibattito aperto a tutta la cittadinanza e che avrà luogo in uno spazio nuovo, quello della cooperativa Camilla, che vuole essere luogo di pratiche e confronto per le nostre realtà.

Ricerca

TI INTERESSA IL PROGETTO?

Iscriviti alla newsletter di Camilla! Ti terremo aggiorneremo.